Medici, farmacisti e pazienti: Distribuzione per conto (DPC) in Farmacia Istruzioni e Procedura

Cari amici di “Farma e Benessere” dal 05 Giugno 2017 è partita anche presso la nostra ASL Salerno la Distribuzione Per Conto (DPC) per alcune di classi di farmaci.

L’elenco completo dei farmaci in DPC è presente sul sito www.saniarp.it ed in linea generale include farmaci quali alcuni antiaggreganti piastrinici, alcuni farmaci cardiologici, alcuni antipsicotici, alcune terapie insuliniche per il diabete e delle classi di farmaci oncologici.

Gli attori della DPC sono i Medici specialisti, i Medici di medicina generale, i Farmacisti ed i pazienti.

MODALITA’ DI ACCESSO ALLA DISTRIBUZIONE PER CONTO (DPC) 
ISTRUZIONI E PROCEDURA



Il medico specialista effettuata la diagnosi, ove necessario, prescrive il farmaco inserendo un Piano Terapeutico sul sito SANIARP. Il paziente con il Piano Terapeutico attivo si reca dal medico di medicina generale che verificato il Pianto Terapeutico prescrive su ricetta rossail farmaco nella quantità  massima consentita per legge. 

Il paziente con la prescrizione si reca in Farmacia dove il Farmacista prende in carico la ricetta inserendola, attraverso le sue credenziali, sul sito ASL dedicato agli ordinativi. Il farmaco viene consegnato successivamente al paziente entro 24 ore dalla presa in carico della richiesta. Questo perché non è più il farmacista ad acquistare il farmaco bensì l’ASL. Al Farmacista resta il ruolo di acquisizione del farmaco e distribuzione al paziente.

CONSIGLI:

Come descritto in precedenza i tempi di attesa del farmaco in Farmacia sono di circa 24 ore, pertanto consigliamo a tutti i pazienti di verificare che il piano terapeutico sia attivo e non scaduto. Inoltre essendo i tempi dilazionati conviene avviarsi per tempo alla prescrizione al fine di non rischiare di restare senza terapia.

CASI PARTICOLARI:
  • Poiché i farmaci prescritti in DPC sono acquistati dall’ASL secondo dei bandi di gara. Può capitare che pazienti che hanno utilizzato da sempre dei farmaci brand debbano utilizzare dei farmaci equivalenti. Ovviamente ricordiamo ai pazienti che i farmaci equivalenti sostituiscono in tutto il farmaco brand ed hanno la stessa efficacia terapeutica;
  • Può capitare che alcuni farmaci non siano disponibili per l’acquisto da parte dell’ASL perché mancanti. In questo caso il farmacista attese 24 ore dalla prima acquisizione della prescrizione può dispensare il farmaco in maniera convenzionata e non in DPC allegando la segnalazione di indisponibilità alla ricetta. (Purtroppo questa procedura tecnica allunga leggermente i tempi di consegna farmaco al paziente);
  • Nel caso il piano terapeutico risulti inattivo online ma sia presente in forma cartacea nella disponibilità del paziente, il farmacista può inviare un FAX al numero di riferimento SANIARP e far provvedere entro 24 ore all’attivazione del Piano Terapeutico.
https://farmaebenessere.blogspot.it/2017/06/distribuzione-per-conto-dpc-famaceutica.html?spref=fb


Per altre domande o dubbi siamo disponibili a chiarimenti e delucidazioni contattando il cell.3505008679, inviando una mail a farmaebenessere@libero.it o presso la Farmacia del Duomo di Cava de’ Tirreni sita in Corso Umberto I - 216 - Tel. 089.341653.

Dott. Marco Barone

Associazione “Farma e Benessere” - Ufficio Comunicazioni
Comments