Comunicazione EMA su restrizioni d’uso per i medicinali a base di tiocolchicoside (22/11/2013)

Il Comitato per i prodotti medicinali per uso umano (CHMP) dell'Agenzia Europea dei Medicinali ha raccomandato restrizioni agli usi autorizzati dei medicinali a base di tiocolchicoside per uso orale o iniettabile in tutta l'Unione europea (UE).
Questi medicinali sono oggi raccomandati solo come trattamento addizionale per contratture muscolari dolorose (contrazione permanente del tessuto muscolare) derivanti da condizioni patologiche della colonna vertebrale in adulti e adolescenti di età superiore a 16 anni. Inoltre, la dose di tiocolchicoside per bocca o per iniezione deve essere limitata.

Leggere il Comunicazione EMA in allegato
 

Per maggiori informazioni:

vai al sito dell'Ema http://www.ema.europa.eu/ema/ 

Associazione Volontari "Farma e Benessere"

scrivici: farmaebenessere@libero.it     

Comments