News‎ > ‎

Prevenire l'Influenza Rimedi e Consigli

"L'influenza è una malattia che ricorre in ogni stagione invernale e può avere un andamento imprevedibile"



La scorsa stagione influenzale è stata “lieve”, il che non deve far abbassare la guardia e non continuare a prepararsi nel caso di una prossima stagione influenzale ad alta incidenza. Ci sono ancora molti miglioramenti che si possono fare per prevenire la malattia e per ridurne al minimo l'impatto sulla salute.


L’influenza è una malattia provocata da virus (genere Orthomixovirus), che infettano le vie aeree (naso, gola, polmoni). È molto contagiosa, perché si trasmette molto facilmente.

I sintomi che all’inizio la caratterizzano possono essere molto variabili, dal semplice raffreddore al mal di testa, dall’infiammazione della gola alla bronchite, ai dolori osteo-articolari. 

Nei bambini si osservano più frequentemente vomito e diarrea, negli anziani debolezza e stato confusionale. A ciò va aggiunto che i sintomi dell’influenza sono simili a quelli di molte altre malattie; pertanto il termine “influenza” viene spesso impropriamente attribuito ad affezioni delle prime vie aeree, di natura sia batterica che virale. 

I virus influenzali A e B, responsabili di malattia nell’uomo, vanno incontro a frequenti e permanenti cambiamenti del loro assetto genetico, determinando la comparsa di stipiti nuovi dal punto di vista antigenico.

La trasmissione del virus dell’influenza si può verificare per via aerea attraverso le gocce di saliva di chi tossisce o starnutisce, ma anche per via indiretta attraverso il contatto con mani contaminate dalle secrezioni respiratorie. 4

Un gesto semplice, ed economico, come il lavarsi spesso le mani, in particolare dopo essersi soffiati il naso o aver tossito o starnutito, costituisce un rimedio utile per ridurre la diffusione dei virus influenzali, così come di altri agenti infettivi. Sebbene tale gesto sia sottovalutato, esso rappresenta sicuramente l’intervento preventivo di prima scelta, ed è pratica riconosciuta, dall’Organizzazione Mondiale della Sanità(OMS), tra le più efficaci per il controllo della diffusione delle infezioni anche negli ospedali.                

                                                                                                                                            Dott.ssa Luana Libano 

                                                                                                                                                              Dott. Vincenzo Oliva


                                                                                               Associazione Volontari "Farma e Benessere"

scrivici: farmaebenessere@libero.it      

Comments