News‎ > ‎

Vaccino Fluad negative prime analisi ISS su lotti bloccati dall'AIFA

pubblicato 01 dic 2014, 12:38 da Marco Barone   [ aggiornato in data 01 dic 2014, 12:40 ]

L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) e l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) comunicano che l’esito delle prime analisi effettuate sui vaccini antinfluenzali, appartenenti ai lotti (143301 e 142701) recentemente oggetto di divieto di utilizzo da parte dell’AIFA, è stato completamente negativo.

I risultati dei test confermano la sicurezza del vaccino antinfluenzale, escludono la presenza di endotossine e hanno mostrato che nei lotti risulta conforme l’aspetto e il contenuto in antigene del vaccino del virus dell’influenza.

L’incremento delle segnalazioni, giunte quest’oggi a un totale di 19 su 8 lotti diversi, è pertanto da attribuire alla maggiore sensibilità mostrata da parte degli operatori sanitari e della popolazione generale al fenomeno  a causa della mediaticità degli eventi di questi ultimi giorni.

Si ricorda inoltre che il divieto di utilizzo cautelativo per il vaccino Fluad riguarda solo i due lotti specificati (143301 e 142701), mentre tutti gli altri possono essere regolarmente somministrati.

L’AIFA e l’ISS, sulla base di queste risultanze, invitano quindi tutti i soggetti, in particolare quelli a rischio, a sottoporsi alla vaccinazione per evitare di andare incontro alle complicanze di questa malattia infettiva che ogni anno causano circa 8.000 decessi in Italia, in particolare nella fascia di popolazione al di sopra dei 65 anni.

Nota: Aifa

Comments