"Cucina e Benessere" : Rotolo di Patate e Bietola

pubblicato 18 mar 2015, 15:01 da Marco Barone   [ aggiornato in data 18 mar 2015, 15:03 ]

"Nei mesi freddi si sa il nostro sistema immunitario è messo a dura prova, quindi è bene aiutarsi inserendo nelle nostre tavole cibi che ci aiutano a combattere l'attacco dei batteri"

Frutta e verdure di stagione sono dei grandi alleati e in questo periodo è bene fare grande consumo di spremute di arancia o pompelmo, zuppe e minestroni.

Questo mese vi parlerò della bietola che è una verdura che fa parte delle barbabietole da orto; i tipi più diffusi sono la bieta da taglio, con foglie larghe e nervature marcate, e la bieta a coste, con gambi carnosi e foglie grandi.

Questa verdura è ricca di sali minerali, in particolare potassio e ferro, la cui assimilazione è facilitata dalla presenza di vitamina C.

Contiene luteina e betacarotene, con azioni antiossidanti, ed è ricca di acido folico, utile per lo sviluppo delle cellule.

La notevole quantità di fibre la rende utile in caso di stitichezza, mentre la presenza di saponine facilitano l'eliminazione dei grassi, quindi la bietola è utile anche per disintossicarsi dopo eventuali eccessi alimentari.


La ricetta che vi propongo questo mese è il Rotolo di patate e bietola:


Ingredienti:

400 g di patate a pasta bianca ,100 g di farina di grano duro ,400 g di bietole, 150 g di ricotta, 40 g di grana grattugiato

2 tuorli, 50 g di burro, 6 foglie di salvia, noce moscata, sale, pepe.




Preparazione:

1) Lessate le patate con la buccia per circa mezz'ora dall'ebollizione.

2) Lessate le bietole per 4 minuti con la sola acqua del lavaggio. Scolatele, strizzatele, tritatele, mescolatele alla ricotta,      insieme a un tuorlo, 30 g di grana, una grattata di noce moscata, sale e pepe.

3) Scolate le patate, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate; unite al purè ottenuto il tuorlo rimasto, la farina, un pizzico  di sale e lavorate fino a ottenere un impasto consistente; stendetelo su un foglio di carta da forno in un rettangolo di 5 mm    di spessore.

4) Spalmate il rettangolo con il composto di bietole, lasciando 2 cm di bordo libero, poi arrotolatelo aiutandovi con la carta;  legate le estremità con spago da cucina e immergete il rotolo in acqua bollente salata, per circa 20 minuti.

5) Scolate il rotolo, eliminate la carta, fatelo raffreddare, affettatelo e conditelo con il burro fuso profumato con la salvia.

 

Buon appetito a tutti e non dimenticate "noi siamo quello che mangiamo"

Associazione Farma e Benessere

Dott.ssa Giada Carleo

Comments