Rubriche‎ > ‎

La Città della Luna: sulla Luna con i piedi per Terra

"Dalla fragilità alla Comunità"

I ragazzi della cooperativa  “La Città della Luna” sognano un mondo dove la Comunità – che per loro non è divisa in classi o in diverse abilità - aiuta se stessa a liberarsi dalle catene della violenza, dell'oppressione e dell'ignoranza. Sognano un mondo dove sviluppo (dal latino “liberarsi dai lacci”) non vuol dire crescita economica, speculazione, consumismo ma trasformazione della fragilità – che è temporanea e può essere di tutti – in felicità.


Ispirati alla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani ed alla Convenzione Internazionale sui Diritti dell'Infanzia,  La Città della Luna crede che i bambini, le famiglie, gli anziani, le persone con temporanea fragilità sono il principio ed il fine del nostro esistere, il carburante per la felicità.


“Il nostro lavoro, la nostra impresa è proprio ciò che vogliamo essere nella vita: felici motori di cambiamento sociale” cit. Citta della Luna



Servizi Offerti:


Comments