Oli Essenziali: Caratteristiche e Proprietà Benefiche

pubblicato 03 gen 2015, 09:02 da Marco Barone   [ aggiornato in data 03 gen 2015, 09:03 ]

Rimedi per combattere stress, ansia e squilibri della vita? Impariamo a conoscere e utilizzare gli oli essenziali.

Ebbene si, l’utilizzo di queste sostanze stimola l’umore e gli organi i quali necessitano il loro sostegno donando armonia e benessere , provocando felicità ed euforia , azione di stimolazione sessuale e antidolorifica.

Tramite un processo di estrazione è possibile ottenere queste sostanze direttamente dalle piante e erbe officinali :  Una volta estratti, si presentano come sostanze oleose, liquide, volatili, e profumate come la pianta da cui provengono, dalla struttura molecolare complessa presenti sotto forma di minuscole goccioline sulle bucce dei frutti, nei petali dei fiori oppure nella corteccia e nella resina degli alberi.

La loro principale funzione nelle piante è di difesa da parassiti e dalle infezioni per la salvaguardia della specie mentre per noi l’applicazione  è più diretta e immediata in quanto le stimolazioni olfattive sono le sole a passare direttamente nella corteccia celebrale.

Gli oli essenziali trovano impiego in aromaterapia per equilibrare la sfera psichica ed emozionale e vengono diffusi durante bagni aromatici , saune .

Queste sostanze hanno una ottima affinità per i tessuti e riescono con facilità a penetrare la cute entrando in circolo attraverso il sangue quindi vengono impiegati durante i massaggi. Inoltre alcune essenze possono essere assunte anche per via sistemica per poter sostenere il nostro sistema immunitario:anche se diversamente, gli oli essenziali hanno proprietà antisettiche e antibiotiche.

A questo punto non ci resta che scegliere quello giusto per creare un’atmosfera stimolante o vivacizzare i processi mentali e risollevare l’umore. 

Associazione Volontari "Farma e Benessere"

Dott. Claudio D'Angelo

Comments