Intervista al Dott. Alfonso Senatore

Siamo con il Dr. Alfonso Senatore, medico chirurgo ed oculista cavese, che si occuperà per il secondo anno di organizzare il congresso formativo (Ndr. accreditato con N.5 crediti formativi ECM) su temi di oftalmologia, nel contesto della rassegna Farma e Benessere Academy 2024. Di cosa parleremo quest’anno?

Grazie ancora dell’opportunità, Dr. Barone. Anche quest’anno affronteremo argomenti generali di oculistica e lo faremo cercando sempre un confronto con altri colleghi, medici e non. E’ quello che è stato già fatto, con grande interesse (Ndr. e riscontro di pubblico, con oltre 100 partecipanti) nell’edizione dello scorso anno sull’occhio rosso. Sappiamo bene che dallo studio delle strutture oculari è possibile sapere molto sullo stato di salute dei nostri pazienti e che viceversa dal sospetto clinico di altri specialisti è possibile arrivare a diagnosi di patologie oculistiche precocemente e con vantaggio in termini di prognosi e possibilità di cura. Cercare di creare sinergie e collaborazioni tra diverse figure sanitarie è l’obiettivo dichiarato della seconda edizione del congresso di oculistica che sarà intitolato “L’Occhio: Lo specchio della salute dei Nostri pazienti”.

Siamo con il Dr. Alfonso Senatore, medico chirurgo ed oculista cavese, che si occuperà per il secondo anno di organizzare il congresso formativo (Ndr. accreditato con N.5 crediti formativi ECM) su temi di oftalmologia, nel contesto della rassegna Farma e Benessere Academy 2024.

Un obiettivo ambizioso, ma sicuramente stimolante per il pubblico che interverrà. Ci può fare qualche esempio del ruolo dell’oculista nella diagnosi di patologie sistemiche?

Non possiamo fare a meno allora di parlare di diabete, cercando di comprendere come sia indispensabile una corretta gestione del paziente in sinergia con il diabetologo. Ma anche di branche che apparentemente sembrerebbero avere meno affinità, come la cardiologia, la neurologia o la reumatologia, che pure possono avere negli occhi un’importante organo bersaglio per moltissime patologie, con manifestazioni sia nel segmento anteriore che nel segmento posteriore del bulbo oculare. Tali pazienti sono spesso inquadrati prima dall’oculista che li invia in consulenza ad altri colleghi per inquadrare problematiche sistemiche che ha sospettato nella sua visita.

Ma parliamo invece della collaborazione inversa: quando uno specialista di altra branca, o anche un medico di medicina generale o un farmacista, deve sospettare una patologia oculistica e dovrebbe inviare o suggerire al paziente una valutazione oftalmologica?

Anche questo sarà il fulcro della nostra giornata di formazione: esistono numerosi quadri clinici che possono interessare gli occhi e potenzialmente mettere a rischio la vista dei nostri pazienti che sono gestiti per altre problematiche di salute. Quindi sarà importante ricordare le patologie che richiederanno l’intervento ulteriore dell’oculista per effettuare uno screening oculare in più rispetto al calendario per la vita di controlli consigliati dalle società oftalmologiche.

Ci manca un’informazione essenziale a questo punto: quando e dove dobbiamo incontrarci per parlare di oculistica?

Lo faremo la mattina di Sabato 6 Aprile 2024, ancora presso la bella cornice delle sale comunali del Complesso Monumentale di San Giovanni, sul Corso Umberto I qui a Cava de’ Tirreni. Aspettiamo sanitari e non (Ndr. il congresso è accreditato per medici, farmacisti, infermieri ed ortottisti) per una bella mattinata di confronto multidisciplinare.

La collaborazione è il nostro obiettivo, la salute dei nostri pazienti sarà il faro che ci guiderà.

Info ed iscrizioni:

reame.segreteria@gmail.com

wa.me/3807489458  

8 e 9 Marzo 2024 – Hotel Lloyd’s Baia – Vietri Sul Mare (Sa)

Anche quest’anno la UOC Cardiologia -Utic di Eboli, ricorda il collega Marco Mirra, brillante cardiologo scomparso prematuramente, in un convegno in cui si articolano sette sessioni per dare spazio alla esposizione di argomenti cardiologici di importante interesse e alla loro discussione fra specialisti di diverse branche della cardiologia.
Come già noto, le malattie cardiovascolari risultano la prima causa di morte nel mondo occidentale; pertanto, la gestione del paziente cardiologico “complesso” e la costruzione di un modello di lavoro integrato, che implichi il coordinamento dei vari profili professionali nell’ambito della Cardiologia, rappresentano una sfida sempre più importante al fine di ottimizzare risultati terapeutici e al
contempo le risorse disponibili.
Il convegno prevede una specifica focalizzazione su patologie cardiologiche acute e croniche, quali cardiopatia ischemica, dislipidemie, vasculopatie periferiche, aritmie ereditarie e non, scompenso cardiaco, le quali richiedono sempre più spesso nuovi e diversi percorsi diagnostici e particolari strategie terapeutiche farmacologiche e/o interventistiche “ottimizzate”, talvolta doverosamente adeguate ad ogni singolo paziente o caso clinico, considerando correttamente rischi e benefici, al fine di non sotto valutare dannosamente la patologia da un lato, ma anche evitare inutili sprechi di risorse dall’altro.

Obiettivo del convegno è, quindi, quello di far emergere dai topics affrontati in modo integrato e multidisciplinare percorsi diagnostici e terapeutici innovativi e moderni, fornendo ai partecipanti una visione di insieme delle patologie cardiovascolari esaminate, non dimenticando che il benessere psico-fisico del paziente che si affida alle nostre cure, deve essere posto sempre al centro del nostro modus operandi.

INFO ED ISCRIZIONI

Download in PDF del Programma dell’evento

INTERVISTA IN FARMACIA II EDIZIONE

Domenica 4 Febbraio presso l’Ordine dei Farmacisti di Salerno si terrà l’evento ECM dal titolo “L’intervista in Farmacia: conoscere e comunicare per fornire la migliore soluzione etica ed economica al paziente”.

L’iscrizione al convegno è gratuita e la partecipazione fornisce Crediti ECM residenziali per il nuovo triennio formativo appena iniziato.

Relatore il Dott. Federico Mazzucchelli, Psicologo del Lavoro e Coach (Master in Business Coaching presso Scuola di Palo Alto – Milano).

Per potersi iscrivere, è necessario inviare una e-mail/messaggio all’indirizzo reame.segreteria@gmail.com oppure al numero wa.me/3807489458  

Domenica 28 Maggio, presso l’Ordine dei Farmacisti di Caserta si terrà l’incontro gratuito “Microbiota, IBS e patologie gastrointestinali”

L’evento è realizzato con il contributo non condizionante di Mayoly Italia.

ISCRIZIONI SEGRETERIA RE.AME – Iscrizioni >>> wa.me/3807489458

Sabato 20 Maggio – Hotel Ramada – Napoli 

CONVEGNO ECM GRATUITO 

“Sindrome da colon irritabile (IBS) – i vantaggi delle nuove terapie farmacologiche”

L’evento è realizzato con il contributo non condizionante di Mayoly Italia

ISCRIZIONI SEGRETERIA RE.AME – Iscrizioni >>> wa.me/3807489458 👨‍⚕️🌐

Domenica 14 Maggio presso l’Ordine dei Farmacisti di Salerno si terrà il Convegno dal titolo “Infezioni delle vie urinarie ed IBS”. 

L’evento di formazione è inserito all’interno del programma di convegni “Farma e Benessere” Academy. 

Evento Gratuito

Figure accreditate: Medici, Farmacisti, Biologi 

L’evento è realizzato con il contributo non condizionante di Mayoly Italia

ISCRIZIONI SEGRETERIA RE.AME – Iscrizioni >>> wa.me/3807489458

FARMA E BENESSERE ACADEMY

Dott. Marco Barone

Come ogni anno se vuoi puoi aiutare con il 5×1000 l’associazione di Volontariato Farma e Benessere ODV.
Basta inserire nella dichiarazione dei redditi il Codice Fiscale 95144240652

Comunicalo al tuo CAF o al Commercialista di fiducia!

Ci sosterrai nelle nostre attività:

  • Visite mediche gratuite
  • Eventi di prevenzione ed analisi del sangue
  • Eventi di informazione alla popolazione
  • Eventi di formazione medica e scientifici

Tutto questo è Farma e Benessere ODV

Sostienici anche tu! E’ Gratuito!

Cinque per mille Associazione Farma e Benessere ODV

WORKSHOP DI CHIRURGIA FETALE E NEONATALE
Holiday Inn di Cava de’ Tirreni (SA)
21 Aprile 2023

Curare prima di nascere. Con la messa a punto di strumenti chirurgici sempre più piccoli e adatti alle dimensioni del feto oggi è possibile.

La chirurgia fetale è l’insieme delle tecniche per il trattamento chirurgico in utero di diverse malattie feto-placentari. Questi interventi possono curare la malattia oppure migliorare le condizioni fetali in modo da aumentare le probabilità di successo della terapia medica e chirurgica dopo la nascita.

Negli ultimi 20 anni, i progressi nel campo della chirurgia endoscopica e i miglioramenti della tecnologia d’immagine ecografica hanno permesso la messa a punto di un numero crescente di tecniche di chirurgia in utero mininvasiva sul feto e la placenta. Questo aspetto è fondamentale poiché il grado di invasività di qualsiasi procedura prenatale è direttamente correlato con il rischio di complicanze dell’intervento.
La complicanza più importante è la rottura prematura delle membrane amniotiche (PROM), con i rischi che comporta, come il parto prematuro.

Responsabile scientifico dell’evento è il Dott. Mario Polichetti, direttore del reparto di gravidanze a rischio dell’Azienda Ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno.

PROGRAMMA

GRAV. GEMELLARE MONOCORIALE
Moderatori: Leonardo Caforio, Maria Antonietta Castaldi
8.30 – 9.00 Iscrizione partecipanti
9.00 – 9.15 Inquadramento diagnostico e terapia in utero delle principali complicanze (Isabella
Fabietti
OPBG)
9.15 – 9.30 Gestione dei gemelli monocoriali sul territorio (Dott. Mario Polichetti Grav. a rischio
RUGGI)
9.30 Discussione

ERNIA DIAFRAMMATICA
Moderatore: Isabella Fabietti, Mario Polichetti
9.45 – 10.00 Inquadramento diagnostico (Dott.ssa Maria Antonietta Castaldi Grav. a rischio
RUGGI)
10.00 – 10.15 Criteri per il trattamento in utero e risultati (Anita Romiti OPBG)
10.15 – 10.30 Trattamento e follow-up post-natale (Laura Valfrè OPBG)

10.45 – 11.15 Coffee break

MALFORMAZIONI ADDOMINALI
11.15 – 11.30 Inquadramento diagnostico (Milena Viggiano OPBG)
11.30 – 11.45 Trattamento chirurgico (Andrea Conforti OPBG)
11.45 – 12.00 La gestione del neonato affetto da malf. addominali (Dott.ssa Maria Grazia Corbo,
Neonatologia RUGGI)

12.00 Discussione

ASPETTI BIOETICI DELLA CHIRURGIA FETALE
12.15 – 12.30 Don Luigi Zucaro (OPBG)
12.30 – 12. 45 Mons. Paglia (PAV)
12.45 – 13.00 Compilazione questionario ECM

Faculty

Caforio Leonardo Obstetrics and Gynecology – MFM Chief of “Fetal and Perinatal Medicine and
Surgery” Unit Medical and Surgical Dept. of the Fetus, Newborn and Infant “Bambino Gesù”
Children’s Hospital and Research Institute Rome, Italy
Fabietti Isabella Specialista in Ginecologia ed Ostetricia Unità di “Medicina fetale e perinatale
medica e chirurgica” Ospedale Pediatrico Bambino Gesù P.za S. Onofrio 4, 00165, Roma
Romiti Anita Specialista in Ginecologia ed Ostetricia Unità di “Medicina fetale e perinatale medica
e chirurgica”. Ospedale Pediatrico Bambino Gesù P.za S. Onofrio 4, 00165, Roma
Valfre’ Laura Pediatric Surgeon Dept. Medical and Surgical Neonatology Bambino Gesu’
Children’s Hospital Rome, Italy
Viggiano Milena Pediatric Surgeon Dept. Medical and Surgical Neonatology Bambino Gesu’
Children’s Hospital Rome, Italy
Conforti Andrea Responsabile UOC Chirurgia Neonatale Dipartimento Medico Chirurgico del
Feto, Neonato e Lattante Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, IRCCS

EVENTO ACCREDITATO ECM

ISCRIZIONI SEGRETERIA RE.AME – Iscrizioni >>> wa.me/3807489458

FARMA E BENESSERE ACADEMY

 

Complesso Monumentale di San GiovanniSabato 15 Aprile 2023
Corso Umberto I, Cava de’ Tirreni (SA)

Responsabile Scientifico: Dott. Alfonso Senatore

Evento gratuito accreditato per 5 Crediti ECM – Medici, Farmacisti ed Infermieri

ISCRIZIONI SEGRETERIA RE.AME – Iscrizioni >>> wa.me/3807489458

FARMA E BENESSERE ACADEMY

Dott. Marco Barone

Midi Hotel Lagonegro (PZ) – 26 Marzo 2023 – Evento gratuito

Domenica 26 Marzo 2023 presso il BHotel di Lagonegro (PZ) si terrà l’incontro FAD ECM dal titolo “Microbiota, IBS e patologie gastrointestinali“.

L’iscrizione è gratuita.

Ringraziamo l’Ordine dei Farmacisti di Potenza, Federfarma Potenza, l’Università degli Studi della Basilicata e l’Ordine dei Medici di Potenza, per il patrocinio concesso.

Il Convegno è realizzato con il contributo non vincolante di Mayoly Italia.